il Festival inizierà tra

 

L'editoriale di Tito Boeri

Sono sempre stato affascinato dal lavoro dei medici.
Forse perché era il mestiere di mio padre. Forse perché il medico ottiene un risultato tangibile dal proprio lavoro, può non solo curare e alleviare il dolore di molti, ma anche salvare vite umane.
Anche quando gli economisti danno le “ricette” giuste, e non è affatto scontato che questo avvenga, è difficile attribuire a queste prescrizioni il salvataggio di vite umane. Ci sono alcune eccezioni importanti di economisti che hanno raggiunto questo risultato contribuendo a migliorare l’organizzazione dell’assistenza sanitaria e a facilitare l’incontro fra domanda e offerta di organi. Queste eccezioni verranno ampiamente rappresentate in questa edizione del festival, a partire dalla lezione inaugurale. Le differenze nelle condizioni di salute e nella longevità delle persone sono talvolta ancora più marcate che le differenze nei livelli di reddito. Il Gabon ha un reddito medio, a parità di pote re d’acquisto, pari a poco più di un terzo di quello medio degli Stati Uniti, ma in Gabon muoiono nel primo anno di vita 5 bambini su 100 nati vivi, mentre negli Stati Uniti questo avviene per 5 bambini su 1000.
Vi sono profonde differenze nella speranza di vita anche all’interno degli Stati Uniti: chi nasce e vive nelle zone rurali, che hanno regalato la vittoria a Donald Trump, vive mediamente fino a 30 anni in meno di chi vive nelle grandi città. Emergono in maniera sempre più netta anche differenze di genere: le donne sono più longeve degli uomini, ma soffrono con maggiore probabilità di malattie che causano dolore e invalidità.

Continua a leggere..

Comunicati stampa


Comunicati stampa

Informazioni turistiche
sulla città di Trento

Il Festival dell'Economia offre l'occasione per conoscere Trento, città rinascimentale nel cuore dell'Europa, e il territorio che la circonda, ricco di luoghi d'arte e di storia, esaltato da produzioni tipiche d'eccellenza.

@FestivalEconomia

Segui il Festival sui social network