Eventi

Mercati per il corpo umano: sfruttamento o opportunità?

interviene e coordina Mario Macis

In Italia così come in molti altri paesi, il fabbisogno di organi per trapianti è superiore all’offerta, e il divario cresce nel tempo. È possibile pensare che l’istituzione di ricompense monetarie per i donatori o altre forme di scambio, praticate in alcuni paesi, possano contribuire a colmare il divario tra bisogni e offerta? Non c’è il rischio di introdurre forme inaccettabili di sfruttamento e di iniquità?

Bibliografia

intersezioni
traduzione simultanea

Quando

02 18:30

venerdì 02 giugno 2017
18:30 - 19:45

Dove