Luoghi

Biblioteca comunale

In pieno centro storico, tra via Torre Vanga e via Pozzo, con ingresso su via Roma, la biblioteca comunale di Trento si trova nel palazzo dell'ex Collegio dei Gesuiti cui si è aggiunta nel 1990 la bella sala liberty (Sala Manzoni). L'atto fondativo della biblioteca comunale di Trento, ufficialmente aperta al pubblico il primo gennaio 1856 - periodo in cui Trento e il Trentino facevano parte del Land del Tirolo con capoluogo Innsbruck - può essere individuato nel testamento del vescovo Giovanni Benedetto Gentilotti che donò i diecimila volumi della sua cospicua libreria, raccolti nel corso di una lunga attività di studioso, bibliotecario e collezionista svolta fra Salisburgo, Vienna e Roma. La biblioteca comunale di Trento è dunque sorta come istituzione deputata alla memoria e alla documentazione della cultura (italiana) del territorio. Ai fondi librari antichi e recenti si affiancano interi archivi o singoli documenti (e tra questi anche, dal 1876, lo stesso archivio storico comunale) e oggetti d'arte "per servire alla storia ecclesiastica, civile e letteraria del Vescovado e Principato di Trento e del Concilio ecumenico celebrato in quella città". Il portone d'ingresso della biblioteca comunale è largo 216 cm, alto 138cm e necessita della forza di 4kg per aprirlo. Servizi igienici, raggiungibili tramite rampa lunga 8,24m con pendenza del 6,5%, presentano maniglioni di sostegno su entrambe i lati del wc (porta da 89cm, musure stanza interna 175x169cm, altezza wc 46cm). Parcheggio riservato a persone con disabilità, in via Roma.

Indirizzo

Via Roma, 55 Trento, TN Italy

46.069793 11.1208752

Eventi

02 10:30

Gli oracoli della moneta

organised by Il Mulino discussed with Alberto Baglioni, Marco Onado coordinated by Tonia Mastrobuoni
02 12:00

Che cosa sa fare l'Italia

organised by Editori Laterza discussed with Paolo Guerrieri, Ilaria Vescovi coordinated by Tonia Mastrobuoni
04 10:00

L'inganno generazionale

organised by Egea discussed with Alessandro Rosina coordinated by Tonia Mastrobuoni